Ss. Messe e Celebrazioni

DSC_0171

ORARI

DOMENICA: 8,00 – 9,30 – 11,00 – 18.00 (ora solare)/18.30 (ora legale)

Lunedì: 8,30

Martedì: 8.30

Mercoledì: 8.30 e 20,30

Giovedì: 8.30

Venerdì: 8.30

Sabato: 18.00 (ora solare)/18.30 (ora legale)

VIGILIA DI FESTE E DOMENICHE: ore 18.00 (ora solare) – 18.30 (ora legale).

PRIMO MARTEDI’ DEL MESE: ore 20.30 presso la Chiesa di San Valentino.

 

ADORAZIONE EUCARISTICA

Mesi SETTEMBRE – MAGGIO

Ogni  Venerdì del mese:

ore 8.30: S. Messa e adorazione eucaristica

 

 SACRAMENTI

CONFESSIONE

Primo martedì del mese  

ore 14.30: Confessioni per bambini e ragazzi elementari – medie e adolescenti

Ultimo venerdì del mese 

ore 8.30-9.30 : S. Messa, adorazione  e confessioni.

ore 20.30: Liturgia penitenziale “Il Signore ti perdona” con  Confessioni.

E’ possibile ricevere il Sacramento della Confessione anche prima, dopo e durante le Ss. Messe.

BATTESIMO

E’ buona cosa avvisare la nascita del Bambino al parroco il quale provvederà nel far suonare le campane di gioia per segnalare la nascita di una nuova creatura. La nascita del bambino ci fa capire che Dio non si stanca di amare gli uomini.  Per la celebrazione del battesimo  non vi sono delle date prefissate, ma ogni famiglia decide con il parroco il giorno. Il battesimo si celebra durante la  S. Messa domenicale o la S. Messa della vigilia secondo gli orari estivi o invernali. Per la preparazione è previsto un incontro ( il primo lunedì di ogni mese) da concordare con il parroco con la presenza dei genitori e dei padrini o madrine.

MATRIMONIO

Per chi sceglie di sposarsi in chiesa è obbligatoriamente richiesta una preparazione specifica. La parrocchia non organizza dei corsi per il matrimonio, ma invita i fidanzati a scegliere dei corsi che si svolgono nelle parrocchie vicine o in altre parrocchie in forza delle loro necessità. Per tutti gli altri adempimenti: colloquio, pubblicazioni, preparazione del rito, data ecc. ci si rivolge al parroco.

UNZIONE INFERMI ED AMMALATI

L’assistenza e la cura degli ammalati è uno degli impegni prioritari per la parrocchia: per tale motivo si cerca di riservare a questo settore un’attenzione privilegiata. Il sacramento dell’Unzione degli Infermi viene amministrato comunitariamente la Domenica delle Palme e privatamente su richiesta di coloro che desiderano riceverlo. La Santa Comunione viene distribuita mensilmente agli ammalati e agli anziani presso la loro abitazione. Il parroco è a disposizione per la visita agli ammalati negli ospedali.

FUNERALE

La comunicazione della morte di regola va fatta dai familiari al parroco che provvede all’annuncio di morte con il suono delle campane. Con lui si concordano le date e gli orari della veglia funebre e del funerale.

***

Lascia un commento